Capitolo 2 - Sopraelevazioni in c.a., acciaio e legno (elementi monodimensionali)

 

Argomento di questo capitolo sono le sopraelevazioni realizzate con tecnologie diverse dalla muratura (cemento armato, acciaio e legno) con elementi di tipo monodimensionale (travi e pilastri). Vengono sviluppati esempi mettendo in evidenza le problematiche da affrontare per questa tipologia di costruzioni, come per esempio la massa partecipante del primo modo di vibrare che non deve scendere al di sotto di un determinato valore definito dalla normativa. Essendo i piani esistenti molto più rigidi di quelli di nuova costruzione, spesso si ottengono valori della massa partecipante molto bassi. Negli esempi si riportano le strategie adottate per far incrementare la suddetta massa. Si riporta inoltre come progettare gli elementi di nuova costruzione e come adeguare quelli esistenti. Molto spazio viene dedicato anche agli elementi di collegamento tra le parti esistenti e quelle nuove.

 

VISUALIZZA ALCUNE IMMAGINI DEL CAPITOLO

 

TORNA ALLA SCHEDA PRINCIPALE DEL TESTO



giovedì 14 dicembre 2017

consolidamento per edifici in muratura

tiranti in acciaio nelle costruzioni in muratura

muratura armata antisismica

Consolidamento edifici in muratura