Capitolo 3 – Regole di dettaglio ed organizzazione strutturale per costruzioni in muratura armata

 

In questo capitolo si riportano le regole da rispettare per gli edifici in muratura armata. Si discute di come devono essere realizzati i cordoli di piano, gli incroci tra muri ortogonali, i quantitativi minimi di armatura (sia orizzontale che verticale, sia per carichi verticali che azioni sismiche). Nella parte finale del capitolo si discute di quali devono essere le proprietà che deve avere una costruzione affinché possa essere considerata regolare, sia in pianta che in elevazione. I vari argomenti sono corredati da esempi completamente svolti.
 

VISUALIZZA ALCUNE IMMAGINI DEL CAPITOLO

 

TORNA ALLA SCHEDA PRINCIPALE DEL TESTO



giovedì 14 dicembre 2017

consolidamento per edifici in muratura

tiranti in acciaio nelle costruzioni in muratura

muratura armata antisismica

Consolidamento edifici in muratura